12
Set
La nostra storia

Siamo un gruppo di appassionati che un po' per gioco e un po' per passione, si sono uniti per dar vita al club 'vecchievalvole'.

Tutto è iniziato il 18 luglio 2010. Bè....qualche sera prima a dire il vero. Si stava comodamente seduti al bar di Villalago gustando un buon caffè e si chiacchierava sull'ipotesi di organizzare un raduno di vecchie auto d'epoca in paese.

Il giorno dopo, Roberto d.B. e Stefano, erano già all'opera per organizzare il tutto. Si coinvolge Domenico, che subito si adopera per organizzare il pranzo. Poi si chiamano in causa Roberto d.I., Raffaello, Fabrizio per  dare una mano e chiamare tutti gli amici possessori di auto storica. Di lì a poco il gioco era fatto. Bastava solo aspettare.

L'elenco dei partecipanti era pronto. Circa 15 auto iscritte e pronte per il giro.

Ma la mattina del 18 luglio, sorpresa........

Le macchine erano più di 30; i partecipanti più di 50. Grande successo. Domenico (per fortuna) era stato previdente e al pranzo non ha deluso nessuno.

Ecco che nasce la decisione di fare anche questo sito web come "sede" del club. Tutti noi membri non siamo residenti a Villalago, ma siamo sparsi tra Roma, L'Aquila, Alba Adriatica, Firenze e appunto Villalago.

E dal 2013 siamo finalmente una associazione no-profit riconosciuta con tanto di statuto, presidente, tesoriere, consiglieri, probiviri, il tutto nella massima legalità

Un plauso va ai nostri due Roberto (odiolaruggine e rodiia) che si sono impegnati per la realizzazione dei nostri progetti. Senza escludere nessuno dei membri che, ognuno a modo suo, ha dato il suo contributo.

 

 

COME RAGGIUNGERCI

 

 

DA PESCARA

Autostrada A25 direzione Roma - uscita Cocullo - seguire le indicazioni Scanno-Villalago

 

DA ROMA

Autostrada A24 poi svincolo A25 direzione Pescara - uscita Cocullo

 

TI ASPETTIAMO

15
Feb
Scarica bollo di circolazione gratis-altri anni disponibili

Ecco a vostra disposizione diversi "bolli di circolazione" d'annata. Possono essere scaricati, e quindi stampati ed esposti sulle vostre vetture. Sono il giusto particolare che ricrea l'atmosfera degli anni passati, magari proprio quello della prima immatricolazione della vostra auto. Scegliete fra tutti gli anni disponibili, e poi una volta riprodotti annotate sopra a penna (come si faceva all'epoca) la targa della vostra amata macchina. Trattasi di riproduzioni di documenti conservati, quindi non sempre in perfette condizioni, ma proprio per questo ancor più realistici. altalt


altaltaltalt


altaltaltalt


altaltaltaltaltalt

13
Feb
Storie di auto, storie di uomini

Ricordate che le storie delle vetture sono sempre legate alle storie degli uomini. Da chi le ha progettate fino, e soprattutto (come nei nostri casi) a chi le ha utilizzate, ED OGGI AMATE. Chi di voi può vantare storie legate ad una Jaguar? E ad una Ferrari? Oppure ad una Aston Martin? Pensate invece ad una Simca, una 1100, una Prinz, una Giulia. Che ne dite? E’ giusto?