01
Dic
Colori e sapori d'autunno

Domenica 9 novembre 2014, aderendo all’invito dell’amico Roberto Mari (presidente dell’ASA), abbiamo partecipato al raduno “Colori e sapori d’autunno”, organizzato a L’Aquila.

Era doveroso rendere onore alla città, che mostra ancora situazioni contraddittorie: da un lato macerie e ricordi tristi; dall’altro segnali di ripresa e restauri portati avanti con sacrifici e tecniche modernissime, ma con il rispetto della storia e dell’epoca degli edifici.

Troppo lontano, invece, sperare nella ripresa della vita così come era prima della catastrofe, pensare di ritrovare il fermento che animava il centro storico e culturale di questa città.

Comunque, tornando all’aspetto “futile” dell’evento, ottimo livello dei mezzi partecipanti, visita guidata con interessanti spiegazioni nel centro città; poi escursione al convento di San Giuliano, appena fuori del centro abitato, nella pace e nell’atmosfera della semplicità della vita francescana.

Una ricca ed allegra tavolata ha concluso la giornata, con scambio di ricordi e di idee ed esperienze.

La partecipazione della nostra comitiva è stata numerosa, con 6 vetture e 14 partecipanti.

Un grazie ancora a Roberto Mari!

Buona visione delle immagini cliccando QUI

28
Ott
L'autunno è la stagione più bella!

Domenica 12 ottobre è stata una splendida giornata.

Iniziata nel migliore dei modi, perché il tempo era estivo per la temperatura, ma con le affascinanti atmosfere autunnali che le montagne ed i laghi delle nostre zone sanno regalarci.

E poi perché il “3° Tinte pastello” si è svolto in maniera entusiasmante, allegramente e (ci pare di poter affermare) senza intoppi.

Il numero delle vetture partecipanti, 38, ha confermato ancora una volta che chi ci segue nelle nostre manifestazioni, preferisce farci compagnia più in autunno che all’inizio dell’estate: per questo si renderà necessario anticipare l’edizione 2015 del “Raduno nella Terra degli Orsi” di qualche settimana, in modo da lasciare liberi i nostri amici per le escursioni verso il mare, ed inoltre per distanziarlo rispetto ad altri appuntamenti da programmare durante la prossima stagione estiva.

Tornando alla giornata trascorsa, dobbiamo dire che si è rivelata gradita anche la decisione di partire da Cocullo, dove grazie alla disponibilità del Comune e della Pro-Loco, e alla gentilezza dei gestori del bar Il Cervone, si sono effettuate le iscrizioni ed è avvenuta la partenza singolarmente una vettura ogni minuto.

Lo scopo era quello di permettere agli equipaggi di attraversare la SR 479-Gole del Sagittario-ognuno con la calma e la velocità prescelta per gustare il paesaggio.

Anche l’attraversamento del centro di Anversa, dove la Pro-Loco e l’Amministrazione Comunale hanno provveduto ad organizzare un punto con controllo a timbro e consegna omaggi, è stato apprezzato da tutti i nostri amici in auto e dagli spettatori sul posto.

La prova di regolarità sotto la piazza di Villalago è stata una prova…anche per noi, per la prima volta alle prese con la nuova strumentazione di cui ci siamo muniti (pressostato, cronometro, stampante) e del relativo programma per redigere la classifica.

 

Pranzo presso il ristorante dell’albergo “La Tana dell’Orso”, con l’ospitalità ed il menù curato come sempre da Sabrina e tutta la troupe che lavora con lei (mentre Domenico faceva parte dell’organizzazione del nostro club), con assegnazione delle coppe e dei vari premi e gadget messi a disposizione dai nostri affezionati sponsor (senza far torto a nessuno, come non citare Armando Di Rienzo di Scanno?).

 

Ci pare che alla fine, come sempre, si sia divertito chi si è iscritto, chi ci ha ospitato e, naturalmente, noi che abbiamo promosso la manifestazione…meglio di così?!?!?!?

TROVATE TUTTE LE IMMAGINI CLICCANDO SU LINK 1 OPPURE SU LINK 2

BUONA VISIONE

 

14
Set
E il bello è che non si divertono solo i nostri soci...

L'idea del nostro socio fondatore Marco Arduini, quella di mandare una foto con dedica e ringraziamento alla rappresentante dell'Azienda Valle Reale di Popoli, dove si è svolto il nostro raduno del 29 giugno scorso, era semplice ma, per noi, un importante segno di amicizia ideato a freddo. E per questo ancor più sentito da noi organizzatori.

Ebbene, l'effetto che ha avuto lo potete leggere nelle parole scritte da Ilaria Di Loreto:

"Cari Amici,
sono rientrata dalle ferie con una bella sorpresa, il vostro pensiero sulla mia scrivania. Sono davvero felice che sia andato tutto bene e che i nostri ospiti si siano trovati a loro agio con l’organizzazione, spero che in futuro ci saranno prossime occasioni per rivederci, mi farebbe davvero molto piacere.
A nome mio e di tutta l’azienda vi ringraziamo per la bella giornata passata in vostra compagnia e per le vostre belle parole, è un piacere lavorare se significa avere a che fare con persone gentili e amichevoli come voi.
Un saluto carissimo,
Ilaria"

Segno evidente che riusciamo a coinvolgere non solo i partecipanti, ma tutti quanti partecipano ad una nostra manifestazione!